Le 10 migliori cose da fare a Lisbona!

Lisbona, la capitale portoghese, è una città dinamica e aperta al mondo. Sempre più ammirata sia dalle nuove generazioni sia dai più anziani, Lisbona è la città più ricca del Portogallo, con un PIL più alto della media europea. Lisboa (questo è il nome portoghese) è ricca di panorami mozzafiato, strade acciottolate e numerose attività per chi viaggia da solo o in compagnia. Visitare Lisbona è un’esperienza indimenticabile!

(0)

LISBOA CARD 24, 48 or 72 hours Options

Free Public Transport – Free Entrance To Many Museums – Many discounts!

19.00 *Per person

Details

Il Castelo de São Jorge:

Costruito dai Visigoti nel IV secolo, il Castelo de São Jorge è situato nel comune di Castelo. Inizialmente fu chiamato “Il Castello Moresco” (Castelo dos Mouros). Svariate volte fu vittima di terremoti, ma fu anche teatro di eventi storici. A partire dal 16 giugno 1979, il Castello di São Jorge Castle venne classificato come Monumento Storico. Per raggiungere il Castelo de São Jorge dal quartiere di Baixa, potrai prendere l’Elevador do Castelo. La fortezza domina Lisbona dall’alto, e ti offrirà una vista meravigliosa sui suoi paesaggi.

Il costo del biglietto per visitare il Castello è di 7,5€ e di 4€ per gli studenti.

Il Museu Nacional do Azulejo :

Il Museo Nazionale di Azulejo è un monumento atipico, per via della sua grandissima collezione di piastrelle in ceramica, che invita i visitatori ad apprezzare l’evoluzione delle ceramiche nel tempo. La collezione comprende più di 7.000 pezzi. Tra questi vi sono piastrelle dal mondo arabo, dal Nord Africa e persino le famose maioliche Delft dalle Fiandre. Questo muso è una testimonianza artistica delle arti decorative del Portogallo. Fondato nel 1509 da Eleonora di Viseu, Regina consorte di Portogallo (1458-1525), il Museu Nacional do Azulejo è situato all’interno dell’ex convento Madre de Deus. Aperto al pubblico sin dal 1960, il Museo Nazionale Azulejo venne classificato come Museo Nazionale a partire dal 1980. Le visite si effettuano dal martedì alla domenica, dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

Il costo del biglietto è di 5€, oppure di 2,50€ per pensionati, studenti e bambini di età inferiore ai 12 anni.

Feira de Ladra :

Il Feira de Ladra è il mercato delle pulci di Lisbona, e significa letteralmente “Il Mercato del Ladro!”. Una volta sul posto, l’atmosfera è molto rilassata e pittoresca. Situato tra il bellissimo Panteão Nacional e l’imponente chiesa di São Vicente, il Feira de Ladra accoglie turisti, collezionisti e abitanti di Lisbona due volte alla settimana.

Questo gioioso mercato offre vestiti di seconda mano, gingilli, giocattoli, oggetti antichi e insoliti, vecchi libri, monete… questo mercatino delle pulci affonda le proprie radici nel Medioevo, quando i ladri usavano rivendere le proprie merci rubate, ed ecco spiegato il motivo del nome del mercato.

Il mercato Feira de Ladra market si svolge ogni martedì e sabato, tra le ore 09:00 e le ore 18:00.

Il Monastero dei Geronimiti:

Situato nel quartiere di Belém, il Monastero dei Geronimiti fu costruito nel 1502 da Manuele I, re di Portogallo, per celebrare il ritorno dall’India di Vasco da Gama. Si decise in particolare di costruire un monastero per la comunità religiosa dei Geronimiti. Se il Monastero non fu danneggiato dal terremoto del 1755 che sconvolse la città di Lisbona, fu comunque danneggiato dall’esercito britannico di Wellington all’inizio del XIX secolo.

Nel 1907, il Monastero dei Geronimiti fu classificato come Museo Storico. Inoltre, a partire dal 1983, il Monastero venne iscritto nell’Elenco dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità da parte dell’UNESCO. Il Monastero viene attualmente considerato come “il monumento che possiede più elementi architettonici dello stile Manuelino”. Il Monastero dei Geronimiti è aperto da Aprile a Ottobre, dalle ore 10:00 alle ore 17:30 (tranne il lunedì), e fino alle ore 18:30 da Maggio a Settembre.

Il costo dell’ingresso è di 10€, ma è gratuito per i possessori di “Lisboa Card”.

Océanorio de Lisboa :

L’Océanorio di Lisbona, come suggerisce il nome, è un oceanario. Fa parte del “Padiglione degli Oceani” situato nel Parco delle Nazioni (le parque des Naçoës), creato per ospitare la Fiera Mondiale del 1998, intitolata “Gli Oceani: un’Eredità per il Futuro.” Presso l’Océanoria de Lisboa,

15.000 esemplari e piante, specie marine e rare vivono all’interno di 5 milioni di acqua di mare. L’oceanarium contiene anche specie marine dall’Antartico (come i pinguini), dall’Oceano Indiano (come i coralli), dal Nord Atlantico (come le seppie) o dal Pacifico Temperato (come gli squali gatto).

L’Océanorio de Lisboa è aperto tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle ore 19:00, e fino alle ore 20:00 durante l’estate. Il costo dell’ingresso è di 18€, e di 12€ per i bambini (di età compresa tra i 4 e i 12 anni) e per le persone di età superiore ai 65 anni. L’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore ai 3 anni.

Cascais :

Situato a 30km a ovest di Lisbona, Cascais è una famosa località di mare, molto popolare tra i turisti. Tra i venti freschi e la delicata brezza marina, Cascais offre una splendida spiaggia di sabbia fine, oltre ad un porto di pesca decisamente atipico. Il sito di Cascais nacque in tempi molto antichi. Al giorno d’oggi, l’eccezionale ambiente di Cascais attrae moltissimi pittori e scrittori in cerca d’ispirazione. Potrai anche praticare attività acquatiche come il surf o le gite in barca.

Parco e Palazzo Pena:

Il Parco e il Palazzo Pena a Sintra sono molto famosi per il loro stile architettonico Romantico. Situato nel cuore di un parco da 200 ettari, il Palazzo di Sintra spicca per i suoi vivaci colori arancione, rosso e giallo. Dopo aver acquistato le rovine di un monastero geronimita nel 1839, Ferdinando di Sassonia-Coburgo-Gotha, Re consorte, ordinò la costruzione di questo palazzo al Barone Ludwig von Eschwege.

Il barone combinò vari stili architettonici (Barocco, Rinascimentale, Gotico, Manuelino) per creare un edifico esuberante e colorato. La costruzione terminò nel 1885, lo stesso anno della morte del Re. Il palazzo divenne proprietà dello stato nel 1910, a seguito della proclamazione della Repubblica Portoghese. Il Parco di Sintra è composto da piante rare e preziose, e da numerosi laghi e fontane. Vicino all’uscita, è possibile passeggiare per la “Vale de los Lagos” e scoprire i suoi panorami mozzafiato.

Il palazzo nazionale di Sintra e il suo parco sono aperti ogni giorno dell’anno, dalle ore 09:30 alle ore 19:00, ma solo fino alle ore 18:00 durante la stagione invernale.

Il costo d’ingresso è di 10€, e di 8,50€ per i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 17 anni e per le persone di età superiore ai 65 anni.

Santuario di Fatima – Batalha – Alcobaça – Nazaré – Óbidos:

Il santuario di Fatima è molto famoso tra i turisti. Fatima è considerato un paese di pace, sin dalla prima apparizione di Nostra Signora di Fatima nel 1917, a tre pastori, Francisco, Jacinta e Lucia, a la Cova da Iria, dove ora è situata la Cappella delle Apparizioni.

La città di Batalha è famosa per la sua costruzione del monastero di Santa Maria da Vitoria, nel 1386. Il più recente è il risultato della Battaglia di Aljubarrota, tra l’esercito portoghese comandato da D. João I di Castiglia, Signore di Aviz, e Nuno Alvares Pereira, contro l’esercito castigliano guidato da D. João I di Castiglia.

Il combattimento si svolse nella campagna di São Jorge. Per ringraziare la Vergine Maria per la vittoria sui castigliani, D. João chiese la costruzione del monastero di « Santa Maria da Vitoria ».

La città di Alcobaça nacque nel periodo romano. La città di Nazaré è un villaggio di pescatori, dove potrai ammirare il culto di Nostra Signora di Nazareth. Il Castello di Obidos Castle è situatio su una piccola collina a un’altitudine di 79 metri, e combina in modo armonioso elementi di stile Romanico, Barocco, Gotico e Manuelino. Grazie a questo tour, arriverai immediatamente al cuore di questi villaggi medievali e chiese gotiche.

La Basilica da Estrela e il suo giardino

La Basílica da Estrela (o Basilica di Estrela in Italiano) è situata nel quartiere di Lapa e fu inaugurata nel 1842 (il giardino venne inaugurato nel 1852). Il Jardim di Estrela, originariamente chiamato « Jardim Guerra Junqueiro » è un luogo estremamente romantico, con piccoli laghetti e papere, un palco da orchestra e un parco giochi per i bimbi. Con i suoi 4.6 ettari, il Giardino di Estrela unisce uno stile Inglese a un’atmosfera accogliente. Durante i weekend estivi, il giardino è teatro di un festival del Jazz.

La Basílica da Estrela è la prima basilica al mondo ad essere dedicata al Sacro Cuore. Commissionata dalla regina Maria I di Portogallo, simboleggia la promessa mantenuta di dare alla luce un figlio, Giuseppe di Portogallo, che sfortunatamente morì nel 1788, prima che la costruzione della basilica fosse terminata.

Il Percorso del Tram 28:

Il Tram 28 rappresenta un elemento mitico proprio nel cuore della città di Lisbona. Parte da Martim Moniz per raggiungere Campo Ourique, attraversando tutte le zone più popolari di Graca, Baïxa, Alfama, o Estrela.

Il viaggio sul Tram 28 rappresenta il modo migliore per visitare Lisbona. Una volta a bordo, potrai passare per i luoghi più pittoreschi e insoliti della città, con viste mozzafiato. Le origini del Tram 28 risalgono al 1930, e ad oggi conta ben 35 fermate. Il punto di partenza è presso la “Piazza Martim Moniz”, dedicata dal Cavaliere che partecipò alla riconquista di Lisbona contro i Mori nel XII secolo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. All fields are required.